8 maggio 2007

O’ caffè!

Caffechicchi Ah!ogni giorno s'impara una piccola cosa...



Il caffè....



che piacere svegliarsi con quell'aroma spettacolare!(io prima o poi la caffettiera col timer-sveglia me la compro, visto che il caffè a me non lo prepara nessuno, tiè!)



Uscire di casa passare un'attimo al bar e accompagnarlo ad una brioche, oppure, macchiarlo con un po di latte, o con parecchio latte e una bella schiuma densa da cappucino...Dopo pranzo, dopo cena, corretto grappa, corretto baileys, corretto come vi pare, con una pallina di gelato al fiordilatte, con o senza zucchero travestito in migliaia di varianti, ... Pochi possono farne a meno...



La scoperta di oggi è che anche il caffe ha i suoi stati d'animo personali. E' un pò metereopatico, anzi addirittura lui sente con lieve anticipo il cambiamento del tempo... Stamattina Mauro, il barista, mi spiegava che quando sta per piovere o il clima è particolarmente umido il caffè fa fatica ad uscire...Diventa pigro insomma,e quando invece in estate fa molto caldo sembra quasi annacquato...beh certo, si rinfresca un pò anche lui!!!! Ecco perchè quando lascio la moka sul fuoco un pochino di più, viene fuori e mi macchia tutta la cucina, mi sa che s'incazza...



Si va bene, sembra la scoperta dell'acqua calda detta così!!! ma io non lo sapevo mica!



Non si finisce mai d'imparare....



baciuzzi a tutti



buona giornata!



ari

3 commenti:

  1. neppure io lo sapevo... grazie x le info caffetare!!!
    :-)

    RispondiElimina
  2. ma va???se lasci il caffè troppo sul fuoco esce fuori???ma noooo, ma che dici!!!davvero??sei sicura??????eheheheheh...comunque io preparo il miglior caffè del mondo, con la mia speciale caffettiera Bialetti!

    RispondiElimina
  3. Caffè.... cioccolato.... mmmmmh.... questi ultimi post... bbbbuoniiiiiiiiiiiiiiiiii!!!! :) zauuuuu

    RispondiElimina