25 giugno 2007

Notte di note…stonate - Notte Bianca a Varese

24/06/07 h:10.30



che incarognimento! ecco cosa succede quando cerchi di organizzare e prospetti una serata eccezionale, ti carichi di aspettative e poi tutto va storto... Img_3458



Dovevo incontrare persone che non sono riuscita a vedere, dovevano venire persone da lontano e non hanno potuto, mi spiace :-( ... Varese era strabordante di gente, una fatica per incontrare gli amici, una fatica anche solo per camminare a dire il vero. Chi ha ritardato, chi ho chiamato e non ha sentito il telefono squillare, ma se ci stavamo messaggiando due minuti prima?!? Cavolo sarò nel raggio di 20m richiamami NO?!? Costa troppo?...vabbè!Chi ha preferito la discoteca!!!Ma si può?!?Chi vuoi che ci sia in discoteca se Varese è stracolma e tutti i migliori DJ sono radunati lì...  Non ho visto quelli della Radio!Albertino, Pellizzari...Non ho visto la madrina della serata, la Pina!!!!! Che ha avuto la fortuna/sfortuna di abitare per qualche anno in questa città e che spesso ne ha sottolineato gli aspetti negativi. Critiche o non critiche, che Varese non sia eccezionale non è un segreto per nessuno. L'orgoglio capanilista ci può stare, ma che sia una città grigia, che i suoi abitanti non siano certo famosi per la cordialità, che sia priva di iniziative, di slanci, di vitalità, si sa. Che la gente sia un pò ottusa, lo si dimostra quando si passa dal non condividere un opinione in difesa della propria città al diventare offensivo nei confronti di chi la espressa,..la Pina può piacere oppure no, da qui a definire la sua vita inutile si eccede e si trascende... che a Varese non ci sia vita, se non in alcuni pub del centro ed esclusivamente nei fine settimana estivi non è nuovo a noi "Varesotti" che preferiamo spostarci a Milano per vedere un pò di vita per fare una serata diversa dal solito. E solo in un occasione del genere Varese si popola; il commento più comune è stato: "dovrebbe accadere più spesso! magari senza arrivare a questa portata di eventi ma qualcosa di carino ci vuole ogni tanto" Per fortuna le voci fuori dal coro a Varese sabato erano migliaia. Pina, semmai ti capitasse vagamente di leggere questo post sappi che ci tenevo ad incontrarti, sigh!!!! Sappi che al posto di queste poche righe ci sarebbe dovuta essere una foto con noi due galline sorridenti....non ho visto proprio nulla a dire il vero, se non di sfuggita passando, tutti gli spettacoli e manifestazioni varie che ci sarebbero state in giro me le sono perse quasi tutti. Sono arrivata troppo tardi! non ho ballato in piazza della Repubblica, non ho riso un granchè! La manifestazione è stata bella a quanto pare, il mio stato d'animo no. Sentirmi sola in mezzo a tanta gente... Infantilmente volevo solo un capro espiatorio in quei momenti!!! Qualcuno a cui dare la colpa! Qualcuno contro il quale piangere e pestare i piedi per terra!



Come se non bastasse, al ritorno sbagliamo strada per ritrovare la macchina. Ma no dai, è una scorciatoia! oh, bene! CHE CUL! Cul de sac - strada chiusa! Camminare in discesa con le zeppe ai piedi è una tortura!!! Scalza? ci ho provato...Dolore!!! soprattutto se poi si deve ritornare indietro e percorrere un'altra interminabile discesa!!! avevo i lacrimoni per la sofferenza...



di Buono c'è che: nonostante il mio umore fosse nero, ho trascorso la serata con alcuni cari amici... (Grazie Andre per avermi sopportata. Delle volte so essere una piaga).



Rientro a casa alle 4 di Domenica mattina....sottolineo Domenica!



ORE 8 - la vicina allieta il mio risveglio con Radio Italia:"Io tu e le rose" a tutto volume seguito da "cielo alto cielo bluuu...." Lo avrà fatto apposta??? Come quando batte i tappeti proprio dal balcone sopra al mio bucato appena steso ad asciugare?



E' tutta colpa tua! tutta colpa tua!!!! Tua tua e ancora tua!!!Ti senti in colpa?!?

4 commenti:

  1. ma cos'aveva detto la Pina su Varese??? cmq.. vedi a sbattere i tappeti sul bucato altrui?? al rogo! e poi.. pensa a chi vive in un posto peggiore di varese: guastalla per esempio! dire che non c'e' nulla e' un eufemismo!!

    RispondiElimina
  2. io ero a varese e sinceramente i deejay tanto sponsorizzati non li ho visti....che sia stata una bufala??!?!

    RispondiElimina
  3. mmm le notti bianche... io sabato e domenica (troppo stanco da super lavoro) ho dormito come un cretino. e oggi anzichè sentirmi riposato mi sento peggio... mai portare le zeppe alte quando c'è da camminare a piedi! io uso sempre le mie nike!

    RispondiElimina
  4. Se era la 1' notte bianca della tua città, è un pò un classico quello che è successo, anzi, a volte va molto peggio! Alla 1' notte bianca della mia città l'unico momento in cui mi sono divertita è stato verso le 2 di notte e per di più al concerto di Baglioni che non è che mi piaccia tanto! Per la 2' notte bianca mi sono presa un anno sabbatico :)

    RispondiElimina