25 luglio 2007

C’è chi dice è una strega, tanto lei se ne frega

Magone da rientro...che non è un Grande Mago! tuttalpiù due piccole streghe, o dieci piccoli indiani o sette nani!E Biancaneve la lasciamo nel bosco!Dscf0808_biaoco_nero



Tornare a lavoro dopo un viaggio così divertente e carico di emozioni può rivelarsi davvero frustrante, il caldo non aiuta e i pensieri vanno dappertutto...Si pensa al concerto della Mannoia che stasera perderò, alla mia Maddina con la quale chiacchererò tutta la serata, alle telefonate di ieri sera che mi hanno fatto riflettere su quanto riesca bene una persona a celare gran parte di se stessa nonostante i rapporti possano diventare così profondi...



Mi rendo conto del fatto che nonostante mi sia sforzata di diventare perfetta, nessuno lo è. Nessuno, neanche tu! E non posso addossare a me stessa la colpa di aver amato e di aver dimostrato di soffrire per distanze incolmabili...Il pianto è parte di me e si prende con tutto il pacchetto insieme all'allegria, al riso, le patate e le cozze...Che desiderio che mi sta venendo adesso!



E quindi...quindi non perdo le speranze, sognatrice sciocca e ingenua non smetto di sperare nell' incontro della persona "giusta", difettosa quanto basta, che sappia apprezzare anche anche i miei difetti. Perchè giocare solo con i pregi è troppo facile, quelli sono troppo pochi, qualunque giocoliere da quattro soldi li saprebbe far girare! E' di un'ingoiatore di spade che c'è bisogno, uno che mangia il fuoco, non perche è pazzo o perchè non ha paura, ma perchè a suo modo le paure cerca di vincerle. Lo so, esiste! io l'ho incontrato! Ed era pure bellino! Lù c'è, c'è!



Dscf0802_4 Dscf0801_2



"É l'uomo per me,
fatto apposta per me,
è forte con me e da uomo sa dir,
parole d'amor...
Ma ciò che amo in lui,
è il ragazzo che,
nasconde in sé..."




meditate gente, meditate, perchè lì non c'è trucco e non c'è inganno!!!almeno spero...



Buona spadettata a tutti los hombres!!!



baci



ari

5 commenti:

  1. ma se devo superare le mie paure vado da un analista, non mi metto a mangiare il fuoco..altrimento mi rinchiudono!ehheheheeh

    RispondiElimina
  2. secondo me quello era un sadico,bravissimo e interessante,ma davvero sadico!!..

    anzi..intrigantemente sadico!..ecco..lho detto!!

    RispondiElimina
  3. scusa eh... ma bellino quello??? io preferivo piuttosto quello con l'elfo/marionetta patatino dolce dolce, o meglio... io VOLEVO L'ELFO!!! ecco, credo che tornerò a certaldo per comprarmi l'elfo...
    se poi ci penso bene pure la fata trans-turchina era alquanto figa... oh sisi!

    RispondiElimina
  4. se non conoscessi maalox,incomincerei ad avere seri dubbi riguardo i tuoi gusti sugli uomini..quello degli elfi sembrava uscito più che da un mondo fantastico da un film semiHorror con quei riccioli neri traboccanti..la fata turchina era vestita da superdonna..come fai a dire che era piacevole da un punto di vista donna versus homo?!!...pazza..te sei pazza!!!

    RispondiElimina
  5. c'è chi mangia il fuoco e chi soffia aria fritta quando parla, e il genere maschile è quanto di più fantasioso possa esserci in questo settore...
    ...come direbbe il Bergonzoni, il mondo è bello perchè è avariato.
    Viva le patate con le radici!

    RispondiElimina