27 ottobre 2007

Arte? e la cultura?

Non ho mai pubblicato nulla rigurda ai poveri animali abbandonati, maltrattati nei canili, vivisezionati, uccisi brutalmente per una pelliccia. Questa volta la mail che ho ricevuto, una delle tante che girano a catena, in genere le cestino senza leggerle, di sicuro non le giro, mi ha toccato particolarmente.



Premesso che rispetto ogni forma d'arte, che possa piacere o no, possa essere o meno  di cattivo gusto, cito Cattellan tra tutti, con i manichini di bimbi impiccati in P.zza Cinque Giornate, può scandalizzare di certo, ma questa mi lascia basita, è agghiacciante e non è ARTE.



NON E' ARTE questa:





28vzl0z_3 Un fantomatico artista, non so chi lo possa definire tale, espone alla alla mostra "Bienal Centroamericana Honduras" questo cane legato ad una corda, ammalato, lasciato a morire di fame sotto gli occhi di tutti i visitatori della mostra. Lo scopo del "pezzo" è la sua morte! Di psicopatici ce ne sono parecchi in giro, non mi stupisco più, ma che una mostra permetta di esporre uno scempio simile mi sconvolge. Non voglio parlare di tutte le forme di crudeltà inflitte dall'uomo alle bestie, dovrei mettermi a discutere di ciò che l'uomo fa ai suoi simili, di ciò che accade ai bimbi mutilati o morti per le mine a causa dell'uomo stesso. Ci sentiamo impotenti di fronte alle guerre, di fronte alle multinazionali che producono armi, alle industrie che sottopongono animali a vivisezione e test tremendi, ma i cosmetici in borsa poi non ci mancano mai. E non si può far nulla contro la caccia alla volpe, al defino, alla balena, alla foca, ammenocchè non si è attivisti di greenpeace, e non mi frega un cazzo se la sciura si mette la pelliccia, non condivido, ma la rispetto...volendo ironizzare; se devo sceglire tra vedere una donna impellicciata e un manifesto con la Ripa di Meana con tanto di barbisa in bella mostra... beh!



Ma mi sconvolge che al giorno d'oggi si lascia che avvenga una cosa simile sotto i propri occhi, insomma non ci capisco una mazza di arte contemporanea, neanche in quella meno recente sono una cima, ma lì a quella cazzo di mostra, dove hanno permesso tutti che quel cane morisse di fame quanta gente c'è stata? quanta ha visto? quanta ha permesso che accadesse?293ty5l 



E' l'indifferenza che mi sconvolge! Vogliamo la pace nel mondo, ma si fa fatica a mantenerla in casa, e giustifichiamo con i coinvolgimenti sentimentali, ma questa era una mostra d'arte!nessun coinvolgimento, solo un briciolo di umanità...Laddove non si era affatto impotenti.



C'è un link dove si puo firmare una petizione affinchè questo tizio non esponga più alla biennale, ve lo metto ed ho firmato, ma si potrebbe fare molto meno per impedire certe cose, a partire da chi organizza gli eventi artistici. Visto che in questo caso, a quanto pare, si parla di "arte".



http://www.petitiononline.com/13031953/petition.html 

2 commenti:

  1. Firmato!
    Sono inorridita. Più tardi faccio un post anche io. bisogna sensibilizzare più persone possibili per salvare sto cagnino!
    Che gente bastarda esiste al mondo!

    RispondiElimina
  2. We endorse the Boicot a la presencia de Guillermo Habacuc Vargas en la Bienal Centroamericana Honduras 2008 Petition to Bienal Centroamericana Hondura 2008.
    Name Stefania S.
    Ciudad/Localidad Reggio Emilia
    País Italy
    sono la numero 171116

    RispondiElimina