28 gennaio 2008

Caffè? te ? me?

Alicia domani la provo... l'aroma che invade la casa, seguito da vari beep...beeeeep bibip...Faccio ancora un paio di caffè a perdere e domani sarà lei a darmi la sveglia...



Non è che volessi proprio lei a svegliarmi! I risvegli del fine settimana, anche se il caffè si prepara dopo, mi piacciono di più...Il TE ha un altro sapore nei fine settimana, anche se non lo bevi... basta il profumo e il calore. Per fortuna che c'è il TE!



Poi c'è Me. Dov'è me? mi specchio e non mi torna un'immagine nitida. Qualcosa non funziona più...e non si tratta della mia allergia e le mie crisi di starnuti da naso rosso e lacrimoni sPage2_blog_entry147_1enza respiro...per quello ho provveduto con un'antistaminico.



Adesso vorrei una medicina buona che non mi faccia arrabbiare per la beota persistenza di chi finge che tutto vada come sempre; mi aggiorna sulla propria vita e finge di non notare il mio allontanamento,faccio forza su me stessa per restare sulle mie posizioni, ma è proprio quando ci tengo a qualcosa che mi intestardisco...



Vorrei una medicina buona per abbassare la soglia di ipersensibilità. Non mi reggo da sola! Non mi sopporto e non mi supporto!Uff! Non mi faccio sopportare....faccio arrabbiare.



Inadeguata. Ecco come mi sento...



Ho una mail importante alla quale vorrei rispondere. Ma che scrivo?! io non credo in Dio, tuttalpiù credo nelle persone che credono (e non mi riferisco al clero)...Ogni tanto prego, ho profondo rispetto per la religione. Ma Dio inteso come entità suprema non mi torna. Credo nella forza che si può trarre da se stessi affidandosi a Dio, ma Dio secondo me nasce da te, da tuo cuore, dalla tua mente, è quella forza in più che ti aiuta a non vacillare se sei in grossa difficoltà, a non perdere la rotta di se stessi. Quella che serve a godere di aver trovata la strada giusta ...E' facile perdersi in se stessi. e quindi dio sei tu, sono io, è una piccola bussola, non hai la mappa ma almeno la direzione c'è...



Forse...forse... sto perdendo la "Dioite" di me...



Ricerco la svolta, il punto, lo spunto...il bussolino troppo spesso impazzisce. Forse la primavera, le finestre aperte, l'aria nuova e fresca...      

3 commenti:

  1. Pomo, la medicina buona non esiste! Le fanno cattive apposta, così uno "spurga" qualche peccato mentre non sta già bene di suo. Coraggio, fatti forza. E ingoia, pensa a chi buttava giù Olio di Ricino senza topparsi il naso.
    Ciao
    Matteo

    RispondiElimina
  2. io sono il tuo Dio, dimmi figliola, cosa ti turba?heeheheheheh

    RispondiElimina
  3. Tu sai chi sono...2 febbraio 2008 11:32

    Alla mail risondi pure con calma e se ti va dicendo solo ciò che ti passa per la testa.
    Una cosa sola...Dio non nasce da te ma abita in te solo se tu vuoi farlo entrare e più lo conosci, più ti accorgi che se tutto dipendesse solo da te ti saresti già perso da tempo.
    ciao!
    ps per non perdere la "Dioite" quella preghiera fatta ogni tanto prova a farla diventare anche solo un breve momento constante nella tua giornata e se vuoi dimmi quando così mi aggrego ;) ciao!

    RispondiElimina