21 marzo 2008

1-anno-blog.gif

Come è cominciata io non saprei...Andrebbe detta alla Eros

 è nato per caso, il primo girno di primavera...Pomodora 100% è nato per un motivo preciso e per 100 diversi. Non so dire se ciò che mi ritrovo per le mani sia esattamente ciò che mi aspettavo. Una cozzaglia di pensieri contorti e distorti, chiari, limpidi o offuscati dalla mia consapevolezza.

So che mi ha fatto bene... il blog è un piacere sottile, qualcosa di costante, che resta lì che comunico da perfetta socievole-asociale...non credevo, ma è la prima volta che seguo con costanza e per un così lungo tempo, qualcosa che parte da me e da una mia iniziativa.

Io, che i blog li snobbavo...... Poi vengo travolta da un blog letto per caso in un cazzeggio mattutino... un blogger che va menzionato, anche per dovere di cronaca, altrimenti non sarei qui. Amore Disamore...tutto è un percorso, che segna e che di sicuro se è passato via, è stato per lasciar posto a qualcosa di meglio....

Il blog mi ha accompagnato nella sofferenza, ho ricevuto il sostegno di persone lontane nei momenti di difficoltà e la condivisione dei miei momenti di gioia, (anche se delle volte non era ben chiaro per cosa gioissi.... )Non avrei mai immaginato!  Zio Willy, Faror... Ho trovato gesti di amicizia che non dimentico, ho avuto il piacere di sentire al telefono e di vedere di persona: Veronica, Lucrezia, le donzelle che mi hanno accolta in casa come una Bambi spaurita e frignona, Federica e Cristian compagni di viaggio... La prima vera avventura tutta mia! senza condizionamenti, senza spinte senza ascoltare nessuno eccetto me stessa.

 Tutto da SOLA, una volta tanto non mi sentivo affatto sola. Partire con perfetti sconosciuti, verso Firenze, semplicemente sulla base del mio istinto. A quanto pare Funziona!

Adoro quelle persone, adoro quella città, soddisfatta per quella scelta fatta d'istinto... Un preludio inconsapevole all'amore che vivo oggi, un'altra avventura che spero non finisca tanto presto, un'altra scelta fatta per me stessa e che mi ha portato bene. Sentimentalmente io, non sono mai stata così felice.

E non smetto di leggere i tanti blogger, con le proprie pauturnie, difficoltà, HTML, come si fa a mettere la musica, risate, pianti, amori, miele, coccoina, menta, caffè, sesso, dolci, lavoro, chiusure e cancellazioni, poesie, proteste, picchetti, esaurimenti vari ed eventuali...

Che altro dire se non:

GRAZIE! GRAZIE! GRAZIE!


 (hooked on a feeling)

Nessun commento:

Posta un commento