28 maggio 2008

Ogni viaggio comincia con il primo passo

onewaymineway.gif

25 anni. Come mi vedo domani? cosa disegna il destino che concatena gli eventi l'un con l'altro? Sposata, fidanzata, single incallita? Non saprei... in questo esatto momento della mia vita non mi vorrei immaginare sola, ma con qualcuno accanto(qualcuno di preciso a dire il vero), con amici nuovi, in una città nuova, e magari, in un futuro lontano, ma che non vada oltre le leggi di madre natura chiaramente, forse mi vedo anche mamma. tempo fa mi è capitato di immagnare come sarebbe il mio bimbo, o la mia bimba... Gli occhi miei, le mie mani, non i miei piedi di sicuro, un bel sorriso, i capelli lisci e morbidi, o i ricciolini ribelli... No, non è desiderio di maternità, tuttalpiù la paranoia di un ritardo! Non ora perlomeno, adesso che vorrei cercare di trarre dalla vita il più possibile, adesso che mi sento con uno zainetto vuoto da riempire e poi donare. Dove vorrei mettere ricordi, immagini, paesaggi, vedere, vedere, vedere cose che di rado capita di vedere... Esperienze nuove e costruttive, sentire i profumi che solo una volta nella vita capita di sentire, i sapori di cibi speciali, di gente diversa da me per usi, accenti, musiche, cultura. Scattare foto x trattenere quel momento di vita che scorre via.. Ho voglia di viaggiare, mai come adesso... Continuo a rimandare alla prossima volta, alla prossima estate, al prossimo anno... Va avanti così da almeno 4 anni, mi demoralizza pensare di non riuscire mai a raggiungere ciò che rimando, per un motivo o per l'altro.

E mi sembra di camminare su di una passerella che ogni volta si accorcia di un pezzettino, dove le difficoltà aumentano, e io mio zainetto si riempie solo di problemi da risolvere, tutta zavorra che mi trattiene.

 Allora nello sconforto mi rimmagino domani: 50enne ancora con la testa di una ventenne, a comprare il Dylan Dog e il Rolling Stones tutti i mesi, catalogando gli articoli su ogni cantante, a collezionare cd o vinili, a leggere e ammonticchiare libri e film in una grande libreria nel mio salotto, a pensare a dove fare il prossimo viaggio estivo o invernale insieme al mio compagno, senza dovere tenere i risparmi per le eventualità future, se non quella delle bollette. A girellare tutti i fine settimana provando questo o quell'altro agriturismo, andando al cinema per il nuovo film del fine settimana....aspettando la pensione per andare a riposare in una casetta tranquilla con una bella vista e con un giardino da curare, magari con un camino per l'inverno...

sono solo pensieri e non mi piace neanche così...

2 commenti:

  1. x IL MOMENTO IO POSSO DIRTI PIù O MENO COSA VEDO NEL TUO FUTURO PROSSIMO... TRA POCO SI PARTEEEEEE IL GIOCO è ORMAI PRONTO PER LA SECONDA EDIZIONE!!! :))

    RispondiElimina
  2. massì non pensarci iscriviti come giocatrice e via che ti diverti fidati!

    RispondiElimina