3 ottobre 2008

La mia Renella

Ogni tanto torna a trovarmi, la mia cara amica/nemica renella, che non è un diminutivo, è semplicemente la sabbiolina che ogni tanto si deposita nei miei reni. Ricompare accompagnata da dolori più o più forti nei momenti meno opportuni. Per quanto mi riguarda lei di per se, è inopportuna! Ieri si è presentata proprio metre aspettavo il treno per tornare a casa. Qui ci aggiungerei un "cazzo!", ma me lo tengo per dopo, dopo che il treno giunto in stazione non riusciva ad aprire le porte dei vagoni, eccetto il primo... il viavai sul treno si fa frenetico, chi vuole scendere e si porta alla prima carrozza, chi vuol salire perchè... perchè in Italia non si ha il senso della logica di aspettare che scendano tutti. In metropolitana poi, sarà la paura del buio, ma tutti cercano di salire a costo di non farti scendere alla tua fermata. Ma sto divagando....

Tornando al treno, e a quella bastarda di Renella, salgo su treno e un tizio preso da un attacco isterico, misto a panico, misto a incazzatura contro Lenord, misto a vaffanculoatuttiquanti, apre la porta forzando il freno di emergenza, proprio sotto il mio naso. NOOOOOO! Ma Cazzo!(qui ci sta, quando ce vò ce vò....)  ho qui la Renella, non la vedi? io adesso quando arrivo a casa!?!?! Ma i Valium non li prescrivono più?! Spero ti prescrivano un imodium molto preso allora!(traduzione: ti venisse un cagotto!)

Morale, mi sono portata la renella sul treno successivo, il nostro l'hanno soppresso. Lenord hanno dei treni del 1957, senza offesa per i 50enni,  ma poverino non ce l'ha fatta a ripartire.  Quindi tanto tanto imodium pure a tutti quei pezzenti dei dirigenti delle Nord che ci fanno viaggiare su dei treni osceni e 2 volte l'anno ci aumentano l'abbonamento!

ladiarrea.png

2 commenti:

  1. renella sciò! lascia in pace Ari! immagino che male..

    RispondiElimina
  2. a me 3 anni fa si è bloccato il rene sinistro per il tuo stesso problema...adesso mi tocca fare dei controlli annuali... sono proprio un catorcio!!!

    RispondiElimina