3 novembre 2008

Tutto torna

 Torna anche il ricordo di quei collant indossati in fretta, delle mie lacrime e dei miei non te ne andare, dei miei pugni picchiati contro un muro che avrei voluto crollasse in quell'istante assieme a tutta la casa, di quei perchè che mi sono sempre portata dietro ogni volta, da quando avevo 13 anni. Le risposte poi le ho avute e certe ferite credevo di averle rimarginate, ma non è sempre così, ricalarsi in situazioni simili, ricordarle, riviverle, porta con se un dolore che ha il germe ben radicato ormai, proprio lì, a 17 anni fa. E ritorno piccola ogni volta. Forse, ma dico forse, perchè non faccio la psicologa e tantomeno ne vorrei frequentare una, quello che non si rimargina, non è il dolore recente, ma quello di allora, e i timori attuali hanno origine tutti dalla prima volta in cui hai temuto una determinata cosa.

3 commenti:

  1. ...quanto è vero pomo...tutto torna...la mia vita è un continuo ripetersi...ma forse prima si impara ad affrontare quello che ci spaventa..

    RispondiElimina
  2. dai sù... passerà ...

    RispondiElimina
  3. .....il dolore purtroppo non si dimentica...si impara a conviverci...ignorandolo a volte ...a altre volte ci si ripresenta .....purtroppo non ci ricordiamo altrettanto spesso delle nostre gioie .... :-(( ......passera ....by velvet

    RispondiElimina