6 maggio 2010

Pausa-single (solo fino a domani sera)

moz_in_pausa.jpgQuando andavo a scuola e dovevo studiare chimica, avrei fatto qualunque altra cosa pur di non studiare, trascorrevo le ore sul cesso a leggere romanzi, con tanto di dialoghi ad alta voce e interpretazione relativa (con una webcam al seguito, Laura Scimone sarebbe stata una dilettante allo sbaraglio) , pur di non tornare su quei maledetti libri imbottiti di CH3CH2CH2CH2CH2CH2CH3. Sono perito chimico, ma non so che cacchio ho scritto.

Stasera mi sono imposta di fare una breve lista di faccende domestiche, incluso il bonifico per l'affitto, che vengono inframezzate da qualunque intervallo: pausa-spuntino, pausa-pennica, pausa-studio della nuova SD da 16GB per la reflex, pausa-fisso il vuoto in attesa di ispirazione, pausa-facebook, pausa-blog.....

Sono le otto èd ho a malapena tirato via un po di polvere dalla libreria e sollevato 2 delle 4 sedie della cucina per lavare il pavimento. Sono già stanchissima!

1 commento:

  1. ahahahha in questo post sembro proprio io. quando devo fare qualcosa e mi scoccia faccio esattamente così!!!

    RispondiElimina