14 luglio 2010

non sempre è tutto bene...


Cambio casa, chissà poi perchè? infondo non credo che cambiare possa stimolarmi a fare... boh! fare.
Questo blog è una vecchia puttanaccia, ricorro a lui solo in casi di estrema necessità ormai, non credo che cambiando "zona" vivrò un nuovo amore.
Ma è pur sempre la ricerca di uno stimolo; proprio quello che mi manca in questo periodo, insieme all'autostima, la voglia di fare qualcosa di decente, di gratificante. Affogo nella mia mediocrità. Per una volta non trovo neppure una chiave ironica, non c'è ironia nell'essere mediocri.
Mi sono sentita dire: studia, impegnati, prova, confrontati... Quello che mi ripeto da sempre. Ma ora mi sento come il pesce rosso che ho a casa, con un tappo nell'intestino. Solo che lui tende a galleggiare per questo, mentre il mio tappo, invece, tende a spingermi verso il basso, come un macigno. In entrambi i casi è deleterio. Divento deleteria per me e per chi mi sta vicino, pochi a dire il vero. Serve una valvola di sfogo.


6 commenti:

  1. sembrano le parole che avrei voluto scrivere io. appena prendo la D5000 ti vengo a trovare e poi te lo dico io che stimoli, ti va?

    RispondiElimina
  2. Emigrando il blog stamane ho riletto delle bozze scritte in questo stesso periodo di 2annifa.
    qualche volta le farò leggere anche a te.
    un'aurea grigia che mi isolava dal mondo esterno,e mi rovinava dentro.
    a distanza di due anni,è passata.rinnovata autostima,rinnovato rapporto con il mondo.rinnovata consapevolezza di quel che sono.
    la formula precisa non la conosco,ma ho imparato che filosofeggiare sul mondo e su ogni puntino serve a poco.lasciare i capelli e i pensieri al vento trasportandoli via..invece è ossigeno.

    RispondiElimina
  3. ...ci ho messo un pò ma ti ho trovata...però qsto nn è il tuo spirito...che ti succede?

    RispondiElimina
  4. :)
    te la canto dal vivo domani sera !

    RispondiElimina
  5. tesoro posso solo dirti che potrei scrivere io ogni parola che hai scritto...e non so se serve coraggio, forza o una rivoluzione interiore ma so che, almeno per me, così nonposso andare avanti...coraggio, ce la faremo

    RispondiElimina
  6. stellina. i periodi neri capitano e il loro bello (perchè c'è del bello in ogni cosa) è farli passare.

    RispondiElimina