16 settembre 2010

Un nuovo medico di base

Gli lascerei tutti i giorni un messaggio in segreteria, solo per sentirmi richiamare dalla voce cordiale di questo estraneo che mi saluta presentandosi solo col cognome (senza dott.) e dandomi del tu mi chiede: "avevi bisogno di me, Arianna?"
... mette di buon umore!

2 commenti:

  1. beata te!
    il mio è bravo, ma è talmente pieno di pazienti che non ha più il tempo per richiamarti. mi sa che me tocca cambià..

    RispondiElimina