4 novembre 2010

Alla scoperta di 'O


Ad un mese di distanza posso dire di aver trovato un angolino di vita tutto mio: il mio specialissimo corso di teatro. Mi scarica, mi rilassa, mi diverte... Quando mi è stato presentato la premessa è stata "tutti nella vita dovrebbero fare un corso di teatro!". Vero. O perlomeno, un corso di teatro come il mio sicuramente si. Riapprezzo il piacere di tornare bimba e di giocare, di fare versi di animali e brancolare nel buio, di fare finta che... Imparo ad ascoltare il mio respiro, conosco nuovi muscoli del mio corpo dei quali non conoscevo l'esistenza, sperimentare cose nuove mi fa stare bene. Per 3 ore alla settimana stacco dal mondo e entro in quella sala dal pavimento gommoso con altre 20 persone, ognuno a suo modo vive e permette di vivere un'esperienza positiva. Mi basta questo, uno spazietto mio.


4 commenti:

  1. è vero, il teatro è bellissimo. io lo facevo da ragazzina ed era un momento di estremo divertimento

    RispondiElimina
  2. dopo l'esperienza con il nuoto e la tonificazione muscolare, dovrei cominciare anche io a farlo con la mente :)

    RispondiElimina