22 marzo 2011

la casa dov'è!?

Home sweet home... Ma dov'è home!?come e dove sentirmi "at home" e non solo a casa... 
ho una dimora, un piccolo rifugio dal mondo che condivido col mio compagno, ma non riesco ancora a sentirmi a casa qui a Firenze, e nemmeno quando ritorno a Laveno posso dire : torno a casa.

Di ritorno dal lago maggiore dove ho rivisto mia madre e gli amici, sento un pò di saudaji. I miei amici sono coloro che mi conoscono non solo per come appaio, ma per ciò che c'è dietro, e mi apprezzano, mi sopportano, mi criticano, mi vogliono bene nonostante tutto ed io ne voglio a loro. Pochi ma ottimi, per un periodo sono stati un pò un palliativo della mia famiglia...
In loro compagnia riesco a sentire quel senso di appartenenza : in un abbraccio che sembra non voglia finire più, nelle risate, negli sguardi seri, nella complicità femminile, negli occhi umidi prima di ripartire, nelle canzoni urlate insieme, nelle confidenze... E' tra queste cose che mi posso sentire a casa.

7 commenti:

  1. Mannanji come ti capinji, altro che saudaji... mi sento quasi un nomadenji.. ioooo vagabonji che son ioooo vagabonjiii che non sonji altronjiii...

    RispondiElimina
  2. ti capisco, anche io non riesco a sentirmi a casa. qui o lì non sono mai a casa. si dice che la casa sia dove ci sono le persone che ami...si dice...

    RispondiElimina
  3. la casa è dove è il cuore...

    RispondiElimina
  4. io ce l'ho a pezzetti disseminati qua e là...

    RispondiElimina
  5. se la casa è dov'è cuore..praticamente ho almeno 4-5 case in multiproprietà!

    ti capisco cmq.

    RispondiElimina
  6. la casa è dove ti senti a tuo agio. dove apri un cassetto sapendo quello che ci trovi dentro. è un posto dove giri nudo senza che ti senti a disagio.

    p.s. palliativo. non pagliativo...

    RispondiElimina