28 luglio 2011

convenevoli #2

I saluti, l'accertamento sullo stato di salute che, vuole la cortesia nei rapporti meno confidenziali, sia sempre un: "bene grazie". Dopodicchè si parla del meteo, piove in questi giorno, fa caldo, le zanzare, fa freddo. Constatazioni del tutto insensate e ovviamente condivise, che ci vengono da fare in questi incontri casuali o nelle telefonate "giusto per sentirsi". Quelle conversazioni banali e noiose che non reggo e che in determinati contesti, quali il blog, fb, delle volte la chat, proprio non sopporto.
Dice il saggio: " Se non sai cosa dire, meglio tacere"
.

2 commenti:

  1. Si, ma lo sanno solo i saggi, altrimenti saremmo tutti saggi e non andrebbe bene... quindi noi parliamo e parliamo e parliamo.... :)
    Buona giornata... saggia, speriamo...
    cla

    RispondiElimina
  2. del bel tacere non fu mai scritto, disse qualcuno

    RispondiElimina